"PROGETTO IPPOCRATE": A CAPURSO UN ESPERIMENTO INNOVATIVO PER PREVENIRE LE MALATTIE CARDIOVASCOLARI
Si chiama “Ippocrate” il progetto di ricerca pilota basato su tecniche fortemente innovative ideato allo scopo di trovare nuove e più affidabili forme di prevenzione per le malattie cardiovascolari soprattutto tra i soggetti più deboli e a rischio. Il progetto, che si svolgerà a Capurso nei prossimi mesi, è stato ideato e curato da un raggruppamento di imprese, organismi e dipartimenti di ricerca; realizzato con il contributo del Comune di Capurso, ASL Bari, Distretto Socio Sanitario n.10 di Triggiano, dei medici di medicina generale di Capurso (coordinati dalla dott.ssa Carmela Coppola) e alcune associazioni capursesi; ed è possibile grazie a un finanziamento regionale all’interno dei progetti Living lab. Il campione che consentirà lo studio oggetto del progetto sarà composto da circa cento cittadini capursesi selezionati tra le categorie più soggette a problemi cardiovascolari. Il progetto Ippocrate verrà presentato e illustrato nei dettagli giovedì 11 settembre alle ore 18.00 presso Biblioteca Comunale di Capurso, nella villa comunale. Interverranno: Francesco Crudele, Sindaco di Capurso; Dina Munno, Assessore alle politiche sociosanitarie del Comune; Rosa Porfido, distretto socio sanitario 10, Triggiano, ASL Ba; Domenico Di Noia; Dirigente medico; Gaetano Grasso, Responsabile tecnico Living labs Puglia; Vito Felice Auricchio, CNR – IRSA; Stefano Favale, Policlinico di Bari; Giorgio Pietro Maggi, INFN Bari; Carmela Coppola, medico; Mario Zippitelli, coordinatore progetto Ippocrate; Gioacchino Carella, Assessore alle attività produttive.
Luca Basso



Martedi
3 0Maggio


Agenda


Indellicati - Via Madonna del Pozzo
Massafra - Via Casamassima
Mainardi - Via Torricella
Farmacie


Api - via Casamassima - Z.i.
Agip - Largo San Francesco
Erg - via Bari
Tamoil - via Noicattaro
Total - via Epifania
Benzinai


Santa Giovanna d'Arco