LA LUCE DI BETLEMME

Nella chiesa della Natività in Betlemme c’è una lampada a olio che arde perennemente da lungo tempo. Questa chiesa è stata costruita su quella che si ritiene la grotta o la stalla in cui è nato Gesù e la lampada è posizionata sul punto dove si presume sia stata la mangiatoia nella quale fu messo il Salvatore in fasce.

La lampada è alimentata dall’olio donato dalle nazioni cristiane della Terra, una volta all’anno, a turno. Questa iniziativa è cominciata nel 1993 grazie ad un scout austriaco e poi si è diffusa in tutta Europa e anche in Italia. La luce viene donata a tutti coloro che condividono i valori di Pace e Fratellanza: bisogna vigilare affinché questi valori non si spengano mai nel nostro cuore, così come non dobbiamo far spegnere la fiammella nella lampada.

Domani, 15 dicembre, la lampada arriverà anche a Capurso e sarà accolta nel Santuario della Madonna del Pozzo, alle ore 17.30. Subito dopo ci sarà la S.Messa, al termine della quale la lampada riprenderà il suo cammino. Quale migliore occasione, quella della “Luce di Betlemme”, per far risplendere la pace in ognuno di noi e mantenere viva l’attenzione ai valori  che essa porta con sé?

Marianna Roberto



Lunedi
2 4Aprile


Agenda


Indellicati - Via Madonna del Pozzo
Massafra - Via Casamassima
Mainardi - Via Torricella
Farmacie


Api - via Casamassima - Z.i.
Agip - Largo San Francesco
Erg - via Bari
Tamoil - via Noicattaro
Total - via Epifania
Benzinai


Pasqua di Risurrezione