È LA BIBLIOTECA D'ADDOSIO LA NUOVA “CASA” DEGLI ANZIANI

Ancora qualche mese e i lavori per l’efficientamento energetico di Palazzo Venisti saranno conclusi, e gli anziani capursesi avranno a disposizione un centro sociale più moderno, bello e funzionale. Nel frattempo però, fino a quando il cantiere sarà aperto, per gli “ospiti” del centro Venisti il Comune ha individuato una sede alternativa: i locali della biblioteca “G.D'Addosio” nel cuore della villa comunale. La nuova “sistemazione” era stata individuata, condivisa e “approvata” da una folta delegazione di utenti del centro sociale nel corso di un incontro in estate con il sindaco, Francesco Crudele, il delegato Cosimo Guarini, l'assessore ai servizi sociali Dina Munno e il consigliere Nicola Buono. Come è noto, la sede del Centro Sociale, presso lo storico palazzo Venisti, in via di Torricella, è indisponibile da questa estate a causa dei lavori di efficientamento energetico previsti dal progetto finanziato nell’ambito del Fesr-Poi Energia per circa 700.000€. La fine dei lavori per il Palazzo Venisti è prevista per fine marzo. Nel periodo estivo, gli utenti hanno trovato “asilo” presso il gazebo del parco comunale. “La cosa più bella di questa esperienza – ha detto il Sindaco – è l’esperimento di gestione partecipata del problema che stiamo realizzando con gli anziani: in questo periodo di inagibilità della struttura, con gli amici del centro abbiamo condiviso ogni decisione. Li ringrazio tutti di vero cuore per la pazienza dimostrata, per la serenità con cui hanno compreso le esigenze del momento e il motivo dei lavori, e per la disponibilità al dialogo e alla collaborazione: gli anziani sono la nostra forza, il nostro passato, ma anche il nostro presente, e quella che abbiano scritto in queste settimane anche grazie a loro mi sembra una bella pagina di civismo per il nostro paese. In primavera consegneremo al paese un contenitore completamente rinnovato, funzionale e soprattutto “virtuoso” dal punto di vista energico: un fiore all’occhiello per Capurso con vantaggi sia per le casse dell'ente che per la qualità della vita di tutti”. “Ancora una volta – ha detto Cosimo Guarini, consiliere delegato per la gestione del centro anziani - abbiamo dimostrato coi fatti di mantenere la parola. Per questo inverno gli anziani godono di una sede, se pur provvisoria, ma confortevole e facilmente fruibile da tutti. Stiamo inoltre mettendo a punto un programma di attività che vedrà anche una interazione degli anziani con i libri e le attrezzature informatiche presenti in biblioteca al fine di non perdere l’occasione di far vivere ai non più giovani la sensazione di essere di nuovo a scuola ...”

Luca Basso



Martedi
3 0Maggio


Agenda


Indellicati - Via Madonna del Pozzo
Massafra - Via Casamassima
Mainardi - Via Torricella
Farmacie


Api - via Casamassima - Z.i.
Agip - Largo San Francesco
Erg - via Bari
Tamoil - via Noicattaro
Total - via Epifania
Benzinai


Santa Giovanna d'Arco