TRE UOMINI E DUE DONNE: ECCO IL CRUDELE BIS

Tre assessori uomini e due donne ecco la nuova giunta di Capurso formata dal sindaco Francesco Crudele.
L’annuncio è arrivato oggi, mercoledì 24 giugno alle ore 18.00. 
Ecco la squadra: Michele Laricchia, mister preferenze, vicesindaco e assessore alle politiche culturali, sviluppo e innovazione per le attività produttive, turismo e marketing territoriale.

Rocco Abbinante confermato assessore alla programmazione finanziaria e bilancio, tributi, patrimonio, polizia municipale e servizi cimiteriali. Resta al suo posto anche Biagio Fumai assessore alle opere pubbliche, manutenzioni, fondi strutturali e innovazione tecnologica.

Rosanna Di Gemma, sarà assessore alle politiche integrate socio sanitarie, pari opportunità, piano sociale di zona e cittadinanza europea.

Maria Squeo sarà, in fine, assessore alle Politiche giovanili e per la scuola, affari generali.

Il Sindaco ha tenuto per se le deleghe a urbanistica, ambiente, igiene urbana, personale, assetto del territorio e contenzioso.


Tutti i consiglieri comunali che sostengono Crudele formeranno in Consiglio Comunale un gruppo unico, per proseguire il percorso politico iniziato nel 2010 e brillantemente concluso con il successo elettorale del 2015. Nel primo Consiglio Comunale, il Sindaco proporrà l'elezione di Mario Costantini a Presidente del Consiglio.

Per effetto della nomina, quattro assessori dovranno lasciare il seggio da consiglieri, al loro posto subentreranno sin dal primo Consiglio, Vito Giardino, Giusy Pepe, Vito Ricci e Vito Barletta. La proclamazione degli eletti avverrà domani giovedì 25 giugno alle ore 17.00 in municipio, a cura dell'ufficio elettorale centrale.


"Esprimo felicità e soddisfazione per la composizione della mia nuova squadra – ha detto il Sindaco Crudele. Come ho più volte detto in campagna elettorale, ho scelto i mie assessori tra gli eletti in consiglio comunale, o al massimo, tra i primi dei non eletti. Capurso, ancora una volta, avrà una Giunta composta da persone motivate e competenti e un Consiglio Comunale nel segno del rinnovamento e del passaggio generazionale. Il percorso cominciato nel 2010 continua e si compirà nel 2020 così come previsto: rinnovamento, competenza e trasparenza. Nell'arco dei cinque anni tutte le 7 liste avranno visibilità e la possibilità di dare una mano e nessuno dei consiglieri si sentirà escluso dall'ambizioso progetto politico che abbiamo ampiamente spiegato ai cittadini in campagna elettorale. L’ampia maggioranza che il paese ci ha assegnato non deluderà le attese e lavorerà alacremente per 
una Capurso sempre migliore."


La prima seduta del nuovo Consiglio Comunale verrà convocata, come vuole la legge, entro dieci giorni dalla proclamazione.

Luca Basso



Martedi
3 0Maggio


Agenda


Indellicati - Via Madonna del Pozzo
Massafra - Via Casamassima
Mainardi - Via Torricella
Farmacie


Api - via Casamassima - Z.i.
Agip - Largo San Francesco
Erg - via Bari
Tamoil - via Noicattaro
Total - via Epifania
Benzinai


Santa Giovanna d'Arco