CAPURSO: UNA DELEGAZIONE DAL PAPA

Il 21 gennaio, 300 persone circa, divise in cinque pullman, capeggiate dall'instancabile gruppo dei portatori del Santuario di Santa Maria del Pozzo, dal Rettore Padre Francesco Piciocco e dal primo cittadino Francesco Crudele hanno raggiunto Roma, per recarsi a Città del Vaticano e assistere all'udienza generale di Papa Francesco, giunto solo qualche ora prima dall'impegnativo viaggio nelle Filippine. Il gruppo capursese, numeroso ed emozionatissimo, sin dalle prime ore dell'alba era nei pressi dei varchi di piazza San Pietro.

I portatori, con i lori lunghi mantelli sfoggiati in ogni occasione solenne, non sono passati inosservati alle telecamere di un'emittente locale, a cui hanno svelato la ragione della loro visita al Santo Padre, la consegna di un'icona di Santa Maria del Pozzo realizzata per condividere con lui la gioia del riconoscimento di Capurso Civitas Mariae.

Lapidario, quanto significativo il semplice 'Bravi', pronunciato dal Papa in udienza, di fronte a un padre guardiano e un sindaco visibilmente emozionati all'atto della consegna, fieri di questo onore, ma soprattutto al suo cospetto non a titolo personale, ma presentando il saluto e l'abbraccio dell'intera comunità di Capurso.

"Non credo - dice Francesco Crudele - che le parole possano esprimere l'emozione che ho provato come uomo e come sindaco davanti a Papa Francesco. Ma posso certamente dire di aver rappresentato tutti i cittadini di Capurso e non solo me stesso, in modo particolare le persone che in questo periodo stanno attraversando un momento di sofferenza e di difficoltà.

“È stata  ha detto il Rettore della Basilica  davvero una grande emozione! A distanza di quasi 10 anni, abbiamo rivissuto una di quelle giornate che difficilmente si dimenticano. I saluti di Papa Francesco per i pellegrini di Capurso, sono stati il sigillo finale alla elezione di Capurso a Civitas Mariae. Grazie, Papa Francesco, perché in quel "bravi" ci sentiamo tutti incoraggiati a continuare a far crescere i valori della fede, della speranza e della carità evangelica, sull'esempio della Madre del Signore. Grazie, anche a quanti ogni giorno promuovono il culto e l'amore alla Vergine Santa ai capursesi e ai tanti devoti di Santa Maria del Pozzo sparsi nel mondo".

Redazione

Foto

         



Venerdi
2 6Maggio


Agenda


Indellicati - Via Madonna del Pozzo
Massafra - Via Casamassima
Mainardi - Via Torricella
Farmacie


Api - via Casamassima - Z.i.
Agip - Largo San Francesco
Erg - via Bari
Tamoil - via Noicattaro
Total - via Epifania
Benzinai


San Filippo Neri